• Eurovolleyschool serie D

    Eurovolleyschool serie D

    Futuro

    Futuro

    . First Link                                   Second Link

Fipav Trieste/Gorizia un unico comitato territoriale

0004Grandi novità all’orizzonte per quanto riguarda l’organizzazione periferica della Fipav del nostro territorio: in base ad un programma stilato tempo addietro dai vertici federali a partire dal prossimo mese di febbraio il comitato provinciale di Trieste e quello di Gorizia perderanno la propria autonomia gestionale e si fonderanno in un’unica unità territoriale, non possedendo entrambi i nuovi requisiti richiesti (minimo 30 società affiliate) per continuare ad operare come fino ad ora avvenuto. Ciò comporterà alcune variazioni di rilievo nella organizzazione e nella gestione in particolare dei vari campionati sia di serie che di categoria, in quanto da questa stagione Trieste e Gorizia non avranno più ognuna una propria formazione vincente la fase provinciale ma dovrà essere proclamata una vincente “territoriale”, ossia una unica rappresentante del nuovo comitato. Come è stato illustrato in una riunione delle società tenutasi a Staranzano, tutto ciò comporterà (con tempi diversi a seconda dei vari campionati) la necessità di trasferte nella vicina provincia di Gorizia se non prima sicuramente per le fasi finali, decisive per le assegnazioni dei vari titoli.

Novità stagione 2016/2017

logo-fipav-scuola di pallavolo federale                          attivita giovanile   Con il ritrovo del 22 agosto è ufficialmente partita la stagione 2016/2017 del gruppo che affronterà il campionato di serie C Regionale. Varie le novità nel roster EVS: iniziamo dalla panchina sulla quale siederanno, oltre al Direttore Tecnico Lorenzo Sparello, i confermati  Devis Pascut e  Jessica Vascotto mentre collaboratore tecnico e scout-man sarà Sebastian Mavric,  già presente nello staff della passata stagione in serie B2. Molti volti nuovi pure fra le atlete che sono entrate a far parte del progetto JVA-TS, atlete che saranno impegnate anche nei vari campionati di categoria (u.18 e u.16) e che vanno a sostituire le ragazze che per vari motivi non fanno più parte del club. Ancora un po’ di suspence per i nomi che verrano comicati non appena saranno definite tutte le varie trattative in corso. Il programma di queste prime settimane prevede sedute di preparazione fisica alternate ad altre più specificatamente tecniche, mentre andando più in là nei tempi è programmata nella seconda settimana di settembre la partecipazione ad uno stage in Slovenia nel corso del quale verranno effettuati allenamenti congiunti con formazioni locali e poi probabilmente anche un mini torneo. Prima uscita ufficiale in Italia invece nel corso del torneo  San Simone Volley 2016 previsto per il 25 settembre a Codroipo.