Prima uscita stagionale per la rinnovata formazione di Eurovolleyschool

foto-torneo-a-codroipo-2016
Prima uscita stagionale per la rinnovata formazione di Eurovolleyschool nel torneo S.Simone giocato a Codroipo con la presenza di sei formazioni che si son date battaglia tutta la giornata di domenica 25 settembre.  E’ stato un test molto utile sia per le ragazze che per il nostro staff tecnico: da un lato per migliorare l’affiatamento nelle varie situazioni di gioco e dall’altro per impostare il lavoro da svolgere nel periodo da qui all’inizio del campionato.
Sono state disputate due partite al mattino, la prima con le padrone di casa dell’Horizon e la seconda con l’Est Volley di Corrmons,  formazioni che parteciperanno al prossimo campionato di B2 e poi nel pomeriggio una con lo Jesolo. Entrambi gli incontri del mattino sono terminati con l’identico punteggio di 2-1 per le nostre avversarie e hanno messo in mostra le potenzialità delle nostre ragazze, che nonostante la differenza di categoria sono state in grado di tenere il campo più che dignitosamente,  pur con gli inevitabili alti e bassi di questa fase iniziale della stagione. Ci sarebbe anzi qualcosa da recriminare per la prima partita, che se disputata fin dall’inizio con maggior convinzione avrebbe potuto dare un risultato diverso. Nel pomeriggio abbiamo perso 2-0 una gara iniziata con un riscaldamento approssimativo dopo la pausa pranzo causa i ritardi della mattinata rispetto al programma iniziale.
Possiamo intanto salutare  il rientro di Alessia Tonini dopo l’intervento al ginocchio che le era costato lo stop per buona parte della passata stagione e che vinti gli inevitabili timori iniziali si è disimpegnata ottimamente in tutti gli incontri.
Prossima verifica domenica 2 ottobre nel torneo che andremo a giocare a Staranzano, con formazioni che dovrebbero prender parte al nostro stesso campionato di serie C.

L’Eurovolleyschool riparte dalla serie C con giovani motivate

 “IL PICCOLO”   TRIESTE. Stagione di transizione e progettazione di un futuro quadriennio a livello giovanile per l’Eurovolleyschool, che riparte dalla C femminile dopo l’esperienza in B2. Chiuso un capitolo importante, ora se ne apre un altro. «Sicuramente mantenere una categoria regionale è un obiettivo che come società ci prefiggiamo – ha spiegato il dt Lorenzo Sparello – senza il timore che la giovanissima età delle ragazze possa essere un problema. Le nostre idee ci hanno sempre portati a nuove mete e anche in questa stagione ci siamo prefissati di dare il massimo, lavorando sul settore giovanile. Tanti segnali positivi mi fanno sperare che ci siano tutte le condizioni per una rivoluzione culturale e per “rottamare” il vecchio modo di fare pallavolo. D’altronde il nuovo comitato territoriale cambia il panorama locale ed è necessario farci trovare pronti». Eurovolleyschool già sta lavorando dunque per il futuro: non solo costituendo un nuovo gruppo di giovanissime atlete motivate, ma anche aprendo al maschile con la certezza che c’è una grande richiesta di pallavolo tra i ragazzi, fin dal dopo minivolley, giocando anche la carta di una collaborazione col Volley Club. «Purtroppo le prime note negative, a mio avviso, sono per la questione palestre – rammenta Sparello – e per il modo con cui vengono assegnate e gestite». Ma è un problema di cui tutte, ma proprio tutte le società locali, da anni, lamentano l’esistenza. Lo staff dell’Evs ha anche ricordato il trasferimento della 17enne Alice Sartori, passata a Busto Arsizio nel vivaio della Unet Yamamay (una delle numerose atlete cittadine che hanno fatto i bagagli in estate verso nuove destinazioni pallavolistiche, ndr). La squadra di serieC, rinnovata per metà rispetto al passato, sarà composta da atlete dal 1999 al 2004, guidate da Devis Pascut; confermati i tecnici Facchini, La Bianca, Vascotto, Gec, più la new entry Bellemo, con la supervisione del direttore tecnico Lorenzo Sparello e del presidente Brusadin. (a.tris)

Torneo Nazionale S.Simone Volley 2016

   SAN SIMONE VOLLEY 2016

                                                   Tipo di Torneo : 6 Squadre Serie CF, B2F

Data di svolgimento : Domenica 25 Settembre dalle 08.30 alle 21.00

Location : Palazzetto dello sport Codroipo – Via Circonvallazione Sud 25

Palestra Scuola media G. Bianchi Codroipo – Via Europa Unita

GIRONE A              PALAZZETTO DELLO SPORT

A1 – ORE 09.00 HORIZON VOLLEY (UD) VS. EUROVOLLEY (TS)

A2 – ORE 10.15 EST VOLLEY (GO) VS. HORIZON VOLLEY (UD)

A3 – ORE 11.30 EST VOLLEY (GO) VS. EUROVOLLEY (TS)

GIRONE B

PALESTRA SCUOLE MEDIE (Senza pubblico)

B1 – ORE 09.00 SINERGY RESCHIGLIAN (VE) VS. JESOLO LIDO (VE)

B2 – ORE 10.15 JESOLO LIDO (VE) VS. SPACCIOCCHIALI VISION (TV)

B3 – ORE 11.30 SINERGY RESCHIGLIAN (VE) VS. SPACCIOCCHIALI VISION (TV)

Alice Sartori…”a volte i sogni si avverano”

  14329934_1088950207884891_5059952405519186601_n Alice Sartori  14330161_1088968504549728_6745255190716611983_n

ASD Eurovolleyschool ha raggiunto l’accordo con Futura Volley di Busto Arsizio per il passaggio a titolo definitivo di Alice Sartori al club lombardo. Futura Volley altro non è che la denominazione ufficiale di una delle società più note in ambito nazionale: parliamo della Yamamay, club da anni ai vertici nel panorama del volley femminile. È ovviamente motivo di orgoglio per noi che una nostra atleta sia andata a far parte di una formazione così prestigiosa, nella quale ha fra l’altro già avuto modo di mettersi in luce nelle prime amichevoli disputate, giocando a fianco di grandi giocatrici fra le quali una certa Diouff….Ripercorrendo gli anni passati nella nostra società, non possiamo dimenticare che Alice  è stata una delle artefici dei successi che abbiamo raccolto in ambito giovanile nelle ultime stagioni e parimenti ha completato il suo processo di crescita giocando sempre da titolare nei più impegnativi campionati di serie regionale e nell’ultima annata in B2, attirando su di sé le attenzioni di vari club interessati ad un suo inserimento nelle loro formazioni di punta.
Da parte nostra non possiamo che augurare ad Alice di continuare a vivere quello che lei definisce “il suo sogno” : provare a percorrere la strada che porta alla serie A. Lavorando con serietà e impegno, come ha sempre fatto fino ad ora,e che un domani altre giovanissime potranno dire: “ho giocato a fianco della Sartori”……..

Fipav Trieste/Gorizia un unico comitato territoriale

0004Grandi novità all’orizzonte per quanto riguarda l’organizzazione periferica della Fipav del nostro territorio: in base ad un programma stilato tempo addietro dai vertici federali a partire dal prossimo mese di febbraio il comitato provinciale di Trieste e quello di Gorizia perderanno la propria autonomia gestionale e si fonderanno in un’unica unità territoriale, non possedendo entrambi i nuovi requisiti richiesti (minimo 30 società affiliate) per continuare ad operare come fino ad ora avvenuto. Ciò comporterà alcune variazioni di rilievo nella organizzazione e nella gestione in particolare dei vari campionati sia di serie che di categoria, in quanto da questa stagione Trieste e Gorizia non avranno più ognuna una propria formazione vincente la fase provinciale ma dovrà essere proclamata una vincente “territoriale”, ossia una unica rappresentante del nuovo comitato.

Come è stato illustrato in una riunione delle società tenutasi a Staranzano, tutto ciò comporterà (con tempi diversi a seconda dei vari campionati) la necessità di trasferte nella vicina provincia di Gorizia se non prima sicuramente per le fasi finali, decisive per le assegnazioni dei vari titoli.

Novità stagione 2016/2017

logo-fipav-scuola di pallavolo federale                          attivita giovanile

 

Con il ritrovo del 22 agosto è ufficialmente partita la stagione 2016/2017 del gruppo che affronterà il campionato di serie C Regionale.

Varie le novità nel roster EVS: iniziamo dalla panchina sulla quale siederanno, oltre al Direttore Tecnico Lorenzo Sparello, i confermati  Devis Pascut e  Jessica Vascotto mentre collaboratore tecnico e scout-man sarà Sebastian Mavric,  già presente nello staff della passata stagione in serie B2.

Molti volti nuovi pure fra le atlete che sono entrate a far parte del progetto JVA-TS, atlete che saranno impegnate anche nei vari campionati di categoria (u.18 e u.16) e che vanno a sostituire le ragazze che per vari motivi non fanno più parte del club. Ancora un po’ di suspence per i nomi che verrano comicati non appena saranno definite tutte le varie trattative in corso.

Il programma di queste prime settimane prevede sedute di preparazione fisica alternate ad altre più specificatamente tecniche, mentre andando più in là nei tempi è programmata nella seconda settimana di settembre la partecipazione ad uno stage in Slovenia nel corso del quale verranno effettuati allenamenti congiunti con formazioni locali e poi probabilmente anche un mini torneo. Prima uscita ufficiale in Italia invece nel corso del torneo  San Simone Volley 2016 previsto per il 25 settembre a Codroipo.