Tutor

Carmelo Pittera

E’stato il primo “uomo svolta” della pallavolo italiana nella veste di allenatore innovativo e vincente.

– primo scudetto vinto da una squadra siciliana con la Paoletti Catania nel 1978

– primo Commissario Tecnico della Nazionale Italiana di lungo corso dal 1978 al 1988 ad aver vinto un argento ai Mondiali di Roma nel 1978, con partecipazione alle Olimpiadi di Mosca, Los Angeles e Seul e a numerosi Campionati del Mondo.

Nel 1993 vince la Coppa Cev con l’Ignis Padova, nel 1995 vince le Olimpiadi africane e si qualifica con la nazionale giovanile egiziana ai mondiali. Reduce da esperienze da allenatore e docente in tutto il mondo (allenatore fra l’altro della Nazionale Egiziana seniores ne 1994-96) insegna “Teoria del movimento e Pallavolo” all’Università di Tor  Vergata-Roma. Ha pubblicato numerosissimi articoli scientifici sull’allenamento e sulle teorie elaborate nel corso della collaborazione con il Prof. Carmelo Bosco; ha scritto e pubblicato “Sillabario Motorio”, “Dentro il movimento 1 e 2, “ Fase espressiva analogica”, tutte opere fondamentali e ancora ricercatissime da studiosi e appassionati del volley. Recentemente ha creato il “ Metodo Analogico Simbolico” basato su una teoria didattica di grande impatto ed efficacia” che tratta nella pubblicazione “ Il Minivolley”.

Le sue pubblicazioni: