Sitting Volley con Simone Drigo

EurovolleSchool affida a Simone Drigo la guida del Sitting Volley

Chi è Simone:

Pordenonese classe 1986, inizia a giocare a pallavolo alla fine degli anni ’90 con la Futura Cordenons seguendo tutta la trafila del settore giovanile e vincendo diversi titoli regionali e premi individuali. In breve tempo, nella stessa società, conquista la promozione dalla prima divisione alla serie D per poi passare in serie C e in serie B2 con il ruolo di centrale e libero. Nel 2009 si trasferisce alla Viteria 2000 Prata di Pordenone in serie C conquistando la promozione in serie B2 e arrivando a sfiorare la promozione in serie B1. Per motivi di studio, dal 2013 al 2015 si trasferisce in serie C a Portogruaro.

Dopo 2 anni di stop forzato dallo sport, nel 2019 scopre per caso il Sitting Volley ed inizia a praticare questo sport con il Kosmos Volley di Zero Branco (Treviso) e, in prestito al Punta allo Zero Gioco Parma, partecipa al campionato italiano e alla coppa Rotary Fipav Crer Emilia Romagna oltre a vari tornei minori che gli hanno permesso di farsi notare dagli addetti ai lavori e quindi di entrare nel roster della nazionale italiana maschile. Nel frattempo, è diventato un punto di riferimento per il Sitting Volley in Friuli Venezia-Giulia facendosi conoscere e notare per il fatto di aver portato questo sport nelle scuole ed aver organizzato e partecipato a vari eventi in collaborazione con la Fipav, il Comitato Paralimpico e diverse associazioni.

Ha inoltre instaurato importanti rapporti e collaborazioni anche in Veneto e, oltre confine, in Slovenia.
Nel corso del 2019 ha inoltre partecipato a campus ed eventi organizzati dalla Fipav e dal Comitato Paralimpico a Bibione, Lignano e Jesolo in qualità di tecnico/istruttore di Beach Sitting Volley.
A fine 2019 ha avviato la propria squadra di Sitting Volley a Pordenone in collaborazione con l’asd Alta Resa, la prima ufficiale in Friuli Venezia-Giulia.

Sitting Volley con Simone Drigo ultima modifica: 2019-09-20T22:54:51+02:00 da aleEVS

Leave a Comment